TERMOGRAFIA

NEGLI IMPIANTI ELETTRICI

La termografia è una tecnica che sfrutta l’acquisizione delle immagini nel campo dell’infrarosso. Tramite questo sistema si eseguono controlli NON DISTRUTTIVI e NON INVASIVI.

La termocamera è in grado di rilevare le temperature dei corpi analizzati attraverso la misurazione dell'intensità di radiazione infrarossa emessa. In questo modo è possibile PREVENIRE FERMI PRODUTTIVI inaspettati per dovuti ai GUASTI ELETTRICI.

COSA VERIFICHIAMO

Attraverso la termografia nel settore elettrico è possibile verificare lo stato dei conduttori, il serraggio dei morsetti, lo stato dei contatti e il corretto funzionamento dei componenti elettrici, verifica stato blindosbarre, il controllo di impianti fotovoltaici

UTILITA'

Tale verifica risulta utile al fine di prevenire possibili guasti o interruzioni.

AGEVOLAZIONI INAIL PER LE AZIENDE

A partire dal luglio 2017 la termografia è entrata a far parte degli interventi di miglioramento nel campo della sicurezza sul lavoro: l’INAIL dà la possibilità alle aziende di ottenere una riduzione di tasso a seguito dell’esecuzione di interventi volti al miglioramento della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Tale sconto è riconosciuto in misura fissa, in relazione al numero di lavoratori-anno del periodo:

  • 28% fino a 10 lavoratori/anno

  • 18% da 11 a 50 lavoratori/anno

  • 10% da 51 a 100 lavoratori/anno

  • 5% oltre i 200 lavoratori/anno.

Per accedere a tale riduzione è necessario aver effettuato interventi tali che la somma dei punteggi descritti nel MOD. OT 24 sia almeno 100.

L’attività di analisi termografica dell’impianto elettrico assegna un punteggio di 50.

Ecco quanto riporta il modello OT 24 del 2019:

DANIELE DAL MAS

Perito Industriale Termotecnico

cell: 3667268903

CERTIFICATO LIVELLO 2

UNI EN ISO 9712:2012

Prove non distruttive metodo TT

© 2020 STUDIO DAL MAS - www.studiodalmas.eu